EVENTI

EVENTI - MurgiaTurismo.IT

FESTA DELLA VENDEMMIA

Salutiamo l'estate con uno degli eventi più attesi "FESTA DELLA VENDEMMIA", nella meravigliosa cornice di Dolcecanto a Gravina in Puglia, presso Agri Biologica delle Murge.

Prenotazione obbligatoria a mezzo e-mail valida solo se da noi riconfermata.

Per maggiorni informazioni:

E-mail

info@murgiaturismo.it

Telefono

 080.3269717 - 348.3812083

VISITA IN CANTINA

Visita e degustazione presso Cantine Capone, azienda agricola multifunzionale con produzione di vino in filiera corta.

 Prenotazione obbligatoria a mezzo e-mail valida solo se da noi riconfermata. 

Per maggiorni informazioni:

E-mail

info@murgiaturismo.it

 Telefono

 080.3269717 - 348.3812083

 

 

CAMMINI SULLA MURGIA

CAMMINATORI SULL'APPIA ANTICA, FONTANA VETERE-DOLCECANTO-GRAVINA

Il 29 novembre 2015 si e' tenuto il primo evento di gruppo per camminatori sul tratto gravinese della Via Appia Antica. 42 ospiti e 5 persone di staff hanno percroso 23 km. a piendi su terreno, stade e campi apprezzando uno scenario unico e facendo una esperienza di cammino strarodinaria. Per ulteriori eventi contattare 080.3269717 - 348.3812083. 

Qui una galleria fotografica.

Altro è disponibili sulla pagina FACEBOOK di MURGIAGUTISMO e su quella di Murgia Lab.

Transappia, Venosa - Palazzo San Gervasio - Gravina in Puglia

Tre giorni di puro commino.

80 km. a piedi sulla via Appia Antica con pernottamento in tenda e grigliata in riva al lago di Gravina. 

 video:

https://youtu.be/hdObhgQ1sB0 

 VIA DEI PILONI

 

È un percorso per camminatori, tutto segnato dal 2015, che parte da Gravina in Puglia e prosegue per il belvedere di Dolcecanto e arriva fino alla fonte, pilone e acquedotto di Poggiorsini. Sul percorso sono presenti diverse sorgenti di acqua, Piloni e acquedotti storici e moderni. Ideale anche per le famiglie.

 

Al centro del percorso c'è il Borgo rurale rurale di Dolcecanto che e' stato costruito con la riforma agraria degli anni 60. È animato dalla parrocchia SS Nome di Gesù dove nella seconda settimana di settembre si tiene una festa patronale dedicata alla patrona S. Maria Goretti.
Tutto l'impianto sociale costruito negli anni 60 ha dato risposte alla domanda di occupazione in agricoltura assegnando a moltissime famiglie una "quota" di terreni con casa tipica contadina utile in prima battuta alla sussistenza della famiglia assegnataria. In queste case si viveva comprando solo sale e fiammiferi perchè tutto il fabbisogno alimentare era autoprodotto in forma naturale.
Si producevano infatti conserve e riserve alimentari per il periodo invernale e anche infusi di erbe per le prime cure in caso di malattie. La casa aveva anche un pollaio, una porcilaia e una stalla con mucca per uso famigliare.
La mamma era una "laureata in economia domestica" capace di razionare tutte le riserve alimentari necessari per completare il ciclo alimentare di un intero anno, era anche sarta, infermiera, cantastorie, cuoca ecc....
Il capo famiglia era contadino, allevatore, artigiano, maestro di antichi mestieri ecc..., disponeva di cavallo per i lavori nei campi, di un vigneto, un frutteto, un orto e un'ampia zona di 7 ha per la coltivazioni di frumento e legumi a rotazione.
Insomma ogni casa era un pozzo di saperi e sapori che oggi vengono riprodotti in chiave formativa dalla Masseria Didattica Regionale Agri Biologica delle Murge di Dolcecanto. Qui si può anche rivivere quel sistema di vita in chiave turistica condividendo la Masseria per una settimana, ma e' anche meta di tanti turisti itineranti che si muovono a piedi, in bicicletta, in camper e altro... che volentieri fanno una sosta per comprare il Vino delle Cantine Capone Dolce Canto rosso e bianco etichetta verde, per comprare prodotti agricoli biologici, per godere del belvedere di Dolcecanto e di laboratori didattici tenuti dal titolare iscritto dalla Regione Puglia nell'elenco degli “Esperti della conoscenza e nella divulgazione della cultura e della tradizione alimentare pugliese”.
 
CAMMINO MATERANO

 

VIENICI A TROVARE - MURGIA LAB Cooperativa sociale

A Gravina in Puglia, sede del Parco Nazionale dell'Alta Murgia, città d'Arte, residenza vescovile da sempre e con siti di interesse naturalistico straordinari, apre un ufficio turistico per il territorio dell'ALTA MURGIA e per Matera e provincia.

La sede è nel centro storico di Gravina in Puglia in Via Matteotti, 4

L'ufficio ha l'obiettivo di coordinare chiunque, direttamente o indirettamente, è coinvolto nel settore turistico come: 
1. Gli operatori guide turistiche, guide ambientali e accompagnatori turistici
2. Gli operatori dei Bed & Breakfast, Affittacamere e Case Vacanza
3. Gli operatori i ristoratori, dei bar, delle discoteche, degli stabilimenti balneari e delle mense
4. Gli operatori gli imprenditori turistici che gestiscono Residenze Turistico Alberghiere e case ed appartamenti per vacanze
5. Gli operatori le agenzie di viaggio
6. Gli operatori gli operatori Nazionali Approdi e Porti Turistici
7. Gli Operatori e immprese ricettive all'aria aperta come camping, camper stop e villaggi turistici
8. Gli operatori Albergatori
9. Gli operatori delle imprese della filiera produttiva del turismo organizzato
10. Altri operatori del settore turistico che non si riconoscono in queste precedenti categorie.

Abbiamo l'obiettivo di creare una grande rete di operatori nel settore turistico ricettivo.

VIENICI A TROVARE - MURGIA LAB Cooperativa sociale - MurgiaTurismo.IT
  • 09/05/2021
  • Invia a un amico
MurgiaTurismoVia G. Matteotti, 470024 Gravina in Puglia (BA)Tel: 080.3269717Fax: 080.3264022info@murgiaturismo.it
MurgiaTurismo.IT

CLICCA SULL'IMMAGINE PER RAGGIUNGERCI!